Napoli, lutto in città: addio alla giovane Martina

Sconvolta la città di Napoli per la morte della giovane Martina Sorvillo. In dolce attesa da 4 mesi, ancora incerte le cause della morte

Da ieri la città di Napoli sconvolta per ciò che è accaduto alla giovane di 24 anni, Martina Sorvillo, incinta di 4 mesi e morta per cause ancora da accertare. Il primo a darne notizia su Facebook è il presidente della Municipalità, Pino De Stasio:

Un angelo, che ho visto nascere, è andata via, la dolcissima Martina. In grembo aspettava un bambino ed era al quarto mese. Non si immagina il dolore che provo io e la mia famiglia, per una giovane amica che a 24 anni non c’è più.

Quando ti telefona una madre che ha perso la figlia, per un inspiegabile destino, ti senti raggelare il sangue e le sue lacrime al telefono come le mie gridano perché tutto questo? Penso a Bruno, il padre, che ha perso il suo amore più grande, Martina, come farà? Siamo tutti vittime di lutti ingiusti.

Il conforto però di una comunità che vi vuole bene e vi stringe al cuore, pieno di amore e solidarietà, non vi lascerà mai soli. Martina saluta i nostri cari che insieme a te splendono per sempre, e tu più di tutti.

Ieri i social locali sono stati presi d’assalto per ricordare la giovane Martina descritta come una ragazza solare, piena di vita e disponibile. Ecco cosa scrive un’amica per ricordare l’animo buono e unico della giovane che sarebbe diventata mamma da lì a pochi mesi:

Nel vero senso della parola sono sconvolta… Il nostro nn era un semplice rapporto di amicizia. Tu amore mio eri colei che ha badato a mio figlio a soli pochi mesi… Amavi Sasy come se fosse tuo. Io ti amavo troppo perché era il mio primo distacco che avevo con mio figlio.. .il nostro principino…

Affidai a te il mio mondo, perché tu sai bene Sasy per me cos’è. Martina mia, oggi mio figlio ha un angelo in più, che lo protegge perché io so quanto lo ami. Non ci vedo dalle lacrime… ma ti devo queste parole, ti devo tutto ciò che hai fatto per Sasy e l’Amore che hai donato a lui e a me.

Stella mia corri forte… tu e tuo figlio in eterno sarete uniti. Continua ad amare il Nostro Sasy come solo io e te sappiamo fare. Ti ameremo in eterno.

Napoli, lutto in città: addio alla giovane Martina