1 min di letturaLutto per Lina Sastri: il Covid gli porta via il fratello

Lutto per l'attrice Lina Sastri, su Facebook dà notizia della morte del fratello, ristoratore, portato via dal Covid.

Non era solo il fratello di Lina Sastri. Carmine Sastri era noto a Napoli, proprietario del ristorante in Via Niccolò Tommaseo, “La casa di Ninetta”. Pare che a portarlo via sia stato il Covid. A scriverlo è l’attrice sui suoi profili social che ricorda il fratello con amore e rispetto: “Mio fratello Carmine ci ha lasciato. Il covid assassino lo ha vinto. Ma Carmine non può morire. É indimenticabile. Era un Re. Un gigante. Un Eroe romantico. Ogni immagine di bellezza lo rispecchierà. Ogni nota di Mozart farà risuonare la sua felicità. Ogni brillante ispirazione lo risveglierà. Ogni rischiosa azione lo ricorderà. E creerà un ristorante in cielo. Carmine non può morire. È indimenticabil.”

Lutto per Lina Sastri: il Covid gli porta via il fratello

A ricordarlo è anche l’attore di teatro Stefano Pironti: “Purtroppo stanotte é scomparso Carmine Sastri, fratello di Lina. Condoglianze di cuore alla cara Lina Sastri e a tutta la loro famiglia. Vogliamo ricordarlo con alcune foto di momenti felici insieme alla amatissima sorella e ad amici nel ristorante LA CASA DI NINETTA, che si chiama così in omaggio alla loro mamma. Un abbraccio forte forte a Lina.