1 min di letturaNapoli si risveglia per il secondo giorno avvolta dalla nebbia

Un fenomeno insolito per la città partenopea: i social invasi dagli scatti per testimoniare l'evento raro della nebbia a Napoli.

Anche stamattina Napoli e provincia si sveglia con una fitta nebbia. Un fenomeno inconsueto per il capoluogo campano, ma col passare delle ore si dirada lasciando spazio ad un cielo sereno e a temperature decisamente più elevate rispetto alla media di stagione.

Napoli ricoperta dalla nebbia è un evento più unico che raro tanto che i social sono stati invasi da foto e testimonianze dei cittadini. Ovviamente non si tratta di una nebbia padana, ma di una “nebbia di mare“. L’aria calda marittima si raffredda quando invade la terraferma durante le ore notturne, quelle più fredde. Inizia ad emergere quando l’aria mite scorre su acque fredde creando così l’effetto condensa.

A confermare tale fenomeno anche la Protezione Civile della regione Campania che parla di “nebbia da avvezione” e che oltre all’inversione termica, a stimolare il fenomeno sono state l’alta pressione e la scarsa ventilazione.

Napoli si risveglia per il secondo giorno avvolta dalla nebbia
Foto Instagram: @fpiantedosi11