1 min di letturaCovid, scuole chiuse: il TAR dà ragione a De Luca

Continueranno le proteste dei genitori "No Dad" anche dopo la sentenza emessa dal TAR in cui sostiene la decisione di De Luca?

Dopo la decisione del governatore campano sulla Dad fino al 14 marzo, i genitori, i cosiddetti “No Dad” hanno fatto appello a TAR che stavolta dà ragione a Vincenzo De Luca. A seguito del diffondersi del virus e del numero alto di positivi in Campania, il presidente ha deciso di continuare con la didattica a distanza o almeno fino a quando la maggior parte del personale scolastico sarà vaccinato.

Alcuni genitori hanno inscenato delle vere e proprie proteste di “disconnessione” vietando ai figli di connettersi ad internet per poter seguire le lezioni. Previste a Napoli anche delle manifestazioni pubbliche, ma il TAR ha motivato la sua scelta di sostenere De Luca soprattutto in virtù alle nuove variante che sembrano diffondersi più facilmente anche tra le fasce d’età più giovani, appunto di età scolastica.

Covid, scuole chiuse: il TAR dà ragione a De Luca