1 min di letturaCapri covid-free entro l’estate grazie alle vaccinazioni

La soluzione migliore potrebbe essere quella della vaccinazione di massa per ripartire con il turismo Capri e le altre isole hanno bisogno di essere covid-free.

Nonostante la zona rossa in Campania il numero dei tamponi positivi giornalieri si mantiene costantemente alto. Le attività commerciali non hanno ormai più risorse e l’unica speranza è la campagna vaccinale che ci liberi in estate. A tal proposito inizierà con l’acceleratore proprio nell’isola di Capri affinché diventi covid-free per salvare l’estate, l’economia e il turismo isolano dell’isola blu.

I sindaci capresi non perdono tempo e già prospettano l’inizio di una campagna vaccinale a partire da questa settimana riaprendo i poli vaccinali di Capri ( San Costanzo, Palazzo a Mare, centro Paradiso) e Anacapri (in via Orlandi). Attivata già la piattaforma on line per le prenotazioni. L’obiettivo è quello di vaccinare la popolazione dai 16 anni in su per un totale di 8000 isolani capresi. Una corsia preferenziale di vitale importanza visto che in queste terre si vive solo di turismo e pesca.

Capri covid-free entro l'estate grazie alle vaccinazioni