Addio a Don Ciro, il re della focaccia nel quartiere di Chiaia

Addio a Don Ciro, proprietario della storica focacceria nel cuore di Chiaia, quartiere della movida partenopea.

Oggi Napoli si sveglia con una brutta notizia e con un cittadino e imprenditore tanto amato per quel punto di incontro, non solo conviviale, che aveva creato. È morto don Ciro, proprietario della storica focacceria a Chiaia, il quartiere della Movida, dove tutti si ritrovavano non solo per gustare le sue ottime focacce, ma anche per stare insieme.

Addio a Don Ciro, il re della focaccia nel quartiere di Chiaia

Ciro Caccavale è scomparso nella notte. Colto da un infarto, i soccorsi hanno tentato un repentino trasferimento in ospedale, ma purtroppo non ce l’ha fatta. Saracinesche abbassate per l’esercizio di don Ciro, oggi. La notizia lascia di stucco non solo i parente ma anche tutti i clienti.

Un pezzo della città che porta con se tanti ricordi della mia gioventù, correvano gli anni novanta avevo solo 15 anni…

Posted by Maurizio Marchetti on Friday, May 14, 2021