1 min di letturaL’Asilo degli orrori a Castel Volturno: arrestata una coppia

Vessavano i bambini costretti a subire torture psicologiche e fisiche. Arrestata coppia a Castel Volturno.

L’asilo degli orrori a Castel Volturno. Le indagini su quanto accadeva in un asilo abusivo ha permesso, come riporta Il Mattino, agli agenti della polizia di Stato della Questura di Caserta, su delega della Procura di Santa Maria Capua Vetere, di arrestare una coppia di ghanesi, 35enni, che gestivano questo luogo abusivamente all’interno di un appartamento vessando le piccole vittime fisicamente e psicologicamente.

Le indagini partite un mese fa e hanno portato a delle scoperte atroci: i bambini privati di cibo e acqua, pestati con mazze di ferro e bastoni e inoltre venivano rinchiusi in stanze prive di riscaldamento e puniti con del peperoncino tra le natiche e negli occhi.

Una storia di violenza e di follia che è giunta alla fine. Come riporta il Mattino la Procura di Santa Maria Capua Vetere ha richiesto e ottenuto dal gip la misura cautelare degli arresti domiciliari a carico dei due 35enni, rintracciati in un appartamento in località Destra Volturno.

L'Asilo degli orrori a Castel Volturno: arrestata una coppia
Foto di repertorio: pixabay.com