1 min di letturaGianni Nazzaro è morto: cantante e attore napoletano

Addio a Gianni Nazzaro, icona della musica leggera italiana negli anni '70. Lo ricordiamo anche come attore in alcune soap.

Addio a Gianni Nazzaro. Oggi l’Italia piange uno dei protagonisti della musica leggera anni ’70. Era gravemente malato, i quotidiano on line parlano di un tumore ai polmoni; si è spento oggi, alle 19.00, al Policlino Gemelli di Roma. A darne notizia all’Ansa sono fonti vicine alla famiglia. Il cantante nato a Napoli aveva 72 anni ed esordì a metà degli anni ’60 con lo pseudonimo di Buddy imitando le voci di Bobby Solo, Adriano Celentano, Gianni Morandi e altri artisti della casa discografica KappO.

Gianni Nazzaro è morto: cantante e attore napoletano

Gianni Nazzaro, napoletano, classe ’84, come riportato da il Corriere ha cantato l’amore con leggerezza pop e tra i suoi successi vogliamo ricordare Quanto è bella lei, L’amore è una colomba, Non voglio innamorarmi mai, A modo mio, In fondo all’anima. Nella sua carriera si annovera anche quella di attore nelle soap di “Un posto al sole” e “Incantesimo“.

Rita Pavone, appresa la notizia, ha subito twittato:

Oggi se n’è andato per sempre un altro caro amico.Gianni Nazzaro. Ho lavorato molte volte con lui. Anche in Francia. Aveva una bella voce, era un bellissimo ragazzo e anche molto carino come persona. Il mio sincero cordoglio a Nada sua moglie e a tutti i suoi cari.