1 min di letturaCatanzaro, tragedia: giovane sbranata dai cani

Tragedia a Catanzaro, quello che doveva essere una gita tra amici si è trasformata in un dramma: la giovane è stata sbranata dai cani.

Doveva essere uno spensierato pic-nic tra amici, invece è finita in tragedia. Come in una scena da film horror, la giovane Simona ha perso la vita sbranata da un branco di cani randagi nella foresta. La vicenda si è consumata a Cosenza. Lei e i suoi amici sostavano in un’area pic-nic nella pineta catanzarese. Ad  un certo punto lei e un suo amico hanno deciso di staccarsi dal gruppo per addentrarsi nella foresta.

Qui che Simona, 20 anni, insieme al suo amico sono stati circondati dal branco di cani. Il ragazzo è riuscito a scappare cercando rifugio in un capanno. A nulla sono valse le urla della ragazza che ha cercato di tenere lontani i cani. Purtroppo è stata sbranata. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e i vigili del fuoco. La notizia ha fatto subito il giro del web, sconvolta la comunità catanzarese, in Calabria.

Catanzaro, tragedia: giovane sbranata dai cani