1 min di letturaMelito, fine dell’incubo: riapre l’asse mediano

Dopo un mese di chiusura riapre finalmente l'arteria dell'asse mediano che collega l'hinterland partenopeo alla città di Napoli.

La fine di un incubo per i cittadini di Napoli e dell’hinterland. Riapre finalmente l’asse mediano chiuso dallo scorso 4 agosto a causa di un incendio che ha interessato il campo rom di Scampia. Ad annunciarlo e la consigliera e avvocato Elena Coccia:

Ci e voluto un po’ di tempo perché l’incendio aveva braccato anche la parte strutturale e sono state necessarie verifiche strutturali ai piloni del ponte. L’ingegnere comunale Eduardo Fusco ha seguito la questione ed è stato fatto un ottimo lavoro da parte della ditta incaricata delle verifiche. Dato che i danni non sono stati così gravi come si immaginava inizialmente, posso annunciare che tra stasera e domani mattina la strada sarà riaperta al traffico

Anche il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, ha espresso la sua opinioni in merito attraverso i microfoni de “La Radiazza”: “Mercoledì mattina potremo a questo punto verificare la fine di un incubo per tantissimi automobilisti. E’ stata una ulteriore ‘mazzata’ data ai cittadini, un colpo che certamente non meritavano. Ci auguriamo che non ci siano ulteriori rinvii“. Dunque la riapertura è prevista durante la giornata di oggi, 8 settembre 2021.

Melito, fine dell'incubo: riapre l'asse mediano