1 min di letturaMonaldi, un trapianto di cuore a una bimba di 11 mesi

Il cuoricino della bambina di 11 mesi torna a battere grazie ad un trapianto eseguito dal'Unità operativa complessa di Cardiochirurgia pediatrica dell'ospedale Monaldi.

Un intervento di chirurgia delicatissimo ha permesso di salvare una bambina di appena 11 mesi. All’ospedale Monaldi di Napoli, l’Unità operativa complessa di Cardiochirurgia pediatrica, ha operato la bambina per un trapianto di cuore.

A soli 5 mesi la bambina aveva sviluppato una grave forma di miocardiopatia dilatativa, come riporta Il Mattino, insorta probabilmente a seguito di una infezione da Covid, che ne ha reso necessario il ricovero e l’impianto di un Berlin Heart, un cuore artificiale che l’ha mantenuta in vita fino al giorno del trapianto.

L’intervento chirurgico è andato a buon fine e la bambina ora si trova nel reparto di degenza ordinaria e a breve potrà ritornare a casa.

Monaldi, un trapianto di cuore a una bimba di 11 mesi