Anm, 5 “No Green pass” si sono presentati a lavoro

No Green Pass si presentano a lavoro. Si tratta di dipendenti dell'azienda ANM. Circa 60, invece, si mettono in malattia.

Potrebbe avere ripercussioni nel futuro la situazione attuale creata dai no Green pass nell’azienda ANM che si occupa del trasporto cittadino partenopeo. Ieri, come sappiamo, è scattato l’obbligo di certificazione di vaccino anti-covid per accedere ai luoghi di lavoro (o certificazione/esito di un tampone per i no vaccinati). Ieri 5 dipendenti ANM si sono presentati sul luogo di lavoro senza certificazione non avvisando l’azienda e tuttavia segnalati all’ufficio che si occupa delle risorse umane.

Altri 60 dipendenti, della medesima azienda, pare si siano messi in malattia. Una media molto più alta rispetto ai 25 circa giornalieri. Nei prossimi giorni saranno effettuate probabilmente le verifiche previste dalla normativa sugli ammalati e controlli medici e chi non si troverà a casa nelle fasce previste per il controllo rischia delle sanzioni. Tuttavia sembra che ieri il trasporto cittadino non abbia subito alterazione se non per due guasti ai treni della Linea 1 che hanno limitato la tratta da Piscinola-Dante.

Anm, 5 "No Green pass" si sono presentati a lavoro
Foto Wikipedia: Bicloch