Crusco’s: esempio di solidarietà quotidiana

La solidarietà quotidiana e non solo durante il lockdown: ecco la nobile iniziativa intrapresa da "Crosco's" nella città di Potenza.

Solidali 365 giorni l’anno e non solo in tempi di pandemia. È questa la lezione impartita da Linda e Salvatore, che durante il lockdown, quando i decreti legge imponeva unicamente il delivery dopo le 18.00, distribuivano ai meno fortunati tutto l’invenduto della giornata. I due soci titolari dell’attività “Crosco’s“, a Potenza, ed è stata d’esempio per molti altri negozi che hanno seguito le loro orme. A distanza di un anno dalla pandemia sanno bene che molte famiglie si sono comunque impoverite e continueranno con la loro attività solidale.

Crusco's: esempio di solidarietà quotidiana

Così, Linda e Salvatore, offriranno a un 1 un pasto completo a chi non può permettersi di comprare troppe cose. Così spiegano attraverso la pagina Facebook:

Sappiamo che il post pandemia, del resto ancora in corso, ha impoverito tantissime famiglie. Ci sono persone che non hanno la possibilità di mangiare. Durante il primo lockdown abbiamo regalato il non venduto a chi ne aveva bisogno. Oggi che siamo regolarmente aperti non possiamo e non vogliamo stare a guardare

Chiunque voglia e soprattutto abbia necessità, potrà sedersi tutti i giorni dalle 12 alle 13 nel nostro locale e pranzare con un euro. Non ci dovete spiegare nulla. Non ci interessa il colore della vostra pelle o la vostra religione. Non abbiate vergogna o paura, oggi tocca a noi aiutarvi, un futuro potremmo avere noi bisogno del vostro aiuto