Giampiero Galeazzi è morto: addio ad una voce inconfondibile

Addio a Giampiero Galeazzi, una delle voci della telecronaca sportiva più riconoscibili. L'ex canottiere e giornalista ci lascia all'età di 75 anni.

Oggi il mondo dello sport piange Giampiero Galeazzi. Ex canottiere romano e telecronista sportivo, è morto oggi, all’età di 75 anni. Da tempo combatteva contro una grave forma di diabete. Tutti lo ricorderanno come la voce delle più importanti competizioni sportive, soprattutto olimpioniche. La sua ultima apparizione in tv risale a tre anni fa, a Domenica In, ospite di Mara Venier alla quale lo legava una lunga amicizia.

Laureato in Economia e dopo aver lavorato nell’ufficio marketing della Fiat a Torino, capisce che la sua passione è lo sport: il canottaggio, arrivando anche a vincere nel 1927 il titolo come campione italiano del singolo. Dopodiché inizia la sua carriera giornalistica approdando prima in Rai alla radio e poi in tv conducendo la Domenica Sportiva e Mercoledì Sport.

Giampiero Galeazzi è morto: addio ad una voce inconfondibile