De Luca sui no vax: “Banda di imbecilli, buttateli a mare”

Il presidente della Regione Campania non utilizza mezzi termini per chiedere alle persone di ignorare i no vax e proseguire con la campagna vaccinale.

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, non utilizza mezze misure per etichettare i no vax come pericolosi e invita tutti a sottoporsi alla somministrazione della terza dose: “L’importante è completare la campagna di vaccinazione. Agli adulti dico: con senso di responsabilità, vaccinatevi, fate la terza dose quando convocati, buttate a mare i no vax che sono una banda di imbecilli e irresponsabili“. Aggiunge il governatore:

La vaccinazione per i bambini è dovuta anche al fatto che abbiamo un 15% di adulti che non si sono vaccinati, perché se avessimo completato la vaccinazione per la popolazione adulta probabilmente potevamo anche evitare. Ma oggi la situazione è questa. Uno dei danni che ha determinato il Covid è relativo non solo ai morti Covid, ma al fatto che abbiamo dovuto ridurre l’assistenza ai malati oncologici, ai diabetici. Questo dovremmo dire a questi imbecilli che fanno i no vax, i danni che hanno prodotto a persone che non c’entrano niente con il Covid ma che hanno bisogno di assistenza.

De Luca sui no vax: "Banda di imbecilli, buttateli a mare"