Dalma Maradona, centro Paradiso: “Vorrei dare un amano”

Dalma Maradona a Napoli per un documentario, esprime la volontà di recuperare quel centro in cui una volta si allenava il papà e che oggi si trova in uno stato di abbandono.

La prima figlia di Diego Armando Maradona, Dalma, in visita a Napoli per un documentario prodotto da Discovery “La Hija de Dios”, prima di andar via, come ultima tappa, nella vecchia casa del Napoli, il centro Paradiso di Soccavo, in cui il pibe de oro ha incantato tutti durante i suoi allenamente. Attualmente la struttura è in uno stato di degrado e di abbandono, che ha provocato in Dalma un dispiacere immenso: “E’ brutto che sia così – ha spiegato – è proprio in uno stato di abbandono”.

Dalma Maradona: “Mio padre ne sarebbe fiero”

La figlia de “la mano de Dios” ha deciso di rimanere in contatto con i ragazzi dell’associazione che da tempo si battono per la riqualificazione della struttura: “Ho deciso di rimanere in contatto con questa associazione. Voglio capire come aiutare a recuperare il centro Paradiso. Vorrei destinarlo ai bambini in modo che abbiano un campo per giocare a calcio. Mio padre ne sarebbe molto fiero.”

Virale è diventata la foto in cui Dalma Maradona porge un fiore ai piedi di quel murales che la ritrae insieme al suo papà

Dalma Maradona, centro Paradiso: "Vorrei dare un amano"
Foto da Facebook: Edo De Bernardo