Caivano, accoltellamento in autolavaggio

Probabilmente scattata una lite tra proprietario e dipendente che impugna un coltello e ferisce un 53enne.

Caivano, in provincia di Napoli, una lite in un autolavoggio è finita con l’accoltellamento di un uomo. La lite è scattata ieri tra due persone, un uomo di 53 anni, cittadino pakistano, pare proprietario e/o gestore dell’attività, e il dipendente dell’esercizio. La lite ha sfiorato la tragedia. Il dipendente di 29 anni ha infatti accoltellato il 53enne.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Come riporta il Corriere del Mezzogiorno, i militari hanno analizzato i filmati registrati dalle telecamere di video sorveglianze e interrogato alcuni testimoni. Per ora il dipendente dell’autolavaggio è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio ed è in attesa di giudizio presso il carcere di Benevento.

Caivano, accoltellamento in autolavaggio