Villaricca, Giusy muore di covid: “Avevamo paura del vaccino”

Non erano no vax, ma avevano paura del Covid. Giusy, residente a Villaricca, muore dopo aver contratto il virus

Il covid strappa la vita di una ragazza residente a Villaricca. Giusy aveva 37 anni e lei insieme ad altri familiari avevano deciso di non vaccinarsi. La donna era stata ricoverata domenica scorsa, dopo che le sue condizioni erano peggiorate. Intubata all’ospedale San Giovanni di Dio, Frattamaggiore, purtroppo, Giusy non ce l’ha fatta e il suo cuore a smesso di battere.

La madre, in lacrime, racconta al Corriere della Sera, che né lei e né la sua famiglia sono dei no vax, semplicemente avevano paura di sottoporsi al vaccino a causa di una serie di patologie e allergie: “Stavo aspettando di completare tutti gli esami invece non c’è più tempo. Anzi ci è stato tolto il tempo della nostra vita, abbiamo pagato con la morte di Giusy. Non siamo contro il vaccino, avevamo solo paura“.

Gli amici di Giusy si sono riversati sui social per esprimere cordoglio nei confronti della famiglia e il dolore che provano per la perdita della 37enne: “Mi hai distrutto amica mia, non ho parole per descrivere quello che sto provando. Mi hai spezzato il cuore“.

Villaricca, Giusy muore di covid: "Avevamo paura del vaccino"