Falcone e Borsellino in una moneta commemorativa da 2 euro

Per commemorare i due grandi Magistrati uccisi in due diversi attentati, prodotte monete da 2 euro che li riprendono insieme in una delle foto più famose e ancora piene di speranza.

Una moneta commemorativa per onorare i due più grandi combattenti contro tutte le mafie: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. I due magistrati furono uccisi nel 1992 nei due terribili attentati di Capaci e via D’Amelio. Insieme a loro morirono anche gli uomini della scorta e la moglie di Falcone.

Moneta da 2 euro: Falcone e Borsellino

Il conio Poligrafico dello Stato ha deciso così di celebrare i due uomini con una moneta di 2 euro con tiratura di 3 milioni. Sulla moneta sarà incisa l’immagine dei due magistrati, che sorridono, pieni di speranza quel 27 marzo 1992, foto scattata da Tony Gentile qualche mese prima del loro assassinio. Le monete non sono state ancora prodotte ma la Zecca di Stato attende solamente il decreto ad hoc previsto nei prossimi mesi.

Falcone e Borsellino in una moneta commemorativa da 2 euro