21.1 C
Napoli
mercoledì, Maggio 25, 2022

Bimbo con problemi respiratori: trovata nocciolina nel polmone

È arrivato in ospedale con problemi respiratori. I medici lo hanno salvato estraendogli una nocciolina nei polmoni.

cronacaBimbo con problemi respiratori: trovata nocciolina nel polmone

Una minuscola nocciolina nei polmoni. È quello che hanno estratto i medici dell’ospedale Santa Maria Nuova a Reggio Emilia. Un bimbo di due anni faceva un enorme fatica a respirare e da qui la decisione dei genitori di condurlo in ospedale. La nocciolina è stata inalata per sbaglio dal bambino andando a depositarsi nei polmoni, ovvero nel tronco intermedio del sistema bronchiale destro.

La vicenda è accaduta il 15 gennaio, il personale medico ha subito riunito gli specialisti di pneomologia interventistica e anestesisti. Attraverso una speciale sonda sono riusciti ad estrarre la nocciolina e a salvare il bambino che è stato già dimesso. Intanto i medici dell’ospedale, in particolare il responsabile del reparto di Pneumologia, il dottor Roberto Piro, ha raccomandato ai genitori di “Non offrite ai bimbi piccoli frutta secca o altri alimenti che per forma, consistenza o dimensioni possano essere a rischio di inalazione. Se gli alimenti non sono adatti o non sono stati tagliati nel modo corretto, il pericolo è sempre dietro l’angolo“.

I pù letti

Napoli, centro storico: donna investita da una moto

Un macabro ritorno alla quotidianità. La cronaca di questi giorni riporta numerose atti di violenza e vandalismo. L'ultimo in ordine di tempo quello di...

Seguici su...

300,700FansLike
14,800FollowersFollow