Napoli, fuori il tabaccaio che rubò il Gratta e Vinci

Rubò un gratta e vinci da 500 mila euro e tentò la fuga. Ai domiciliari Gaetano Scutellaro.

Gaetano Scutellaro ha lasciato il carcere. Per lui gli arresti domiciliari in attesa del processo. Lo scorso 3 settembre, il tabaccaio di Materdei, aveva rubato un gratta e vinci da 500 mila euro a una donna di 77 anni tendando poi di scappare nelle Canarie.

Come riporta Il Mattino la linea di difesa ha sempre avallato la sua incapacità di intendere e di volere, confermata poi dalla perizia psichiatrica del gip: “era in uno stato di incapacità parziale di intendere e volere” dunque scarcerato in quanto incompatibile con il regime carcerario. Ai domiciliari potrà ricevere le cure adeguate, ma dovrà andare comunque a processo.

Napoli, fuori il tabaccaio che rubò il Gratta e Vinci
Foto Wikipedia: Nicola Frisardi