Campi Flegrei: bradisismi consecutivi, residenti in allerta

Campi Flegrei, i bradisismi diventano sempre più frequenti e impediscono ai residenti di riposare senza preoccupazioni

I cittadini flegrei in queste ultime settimane sono costretti a convivere con bradisismi più forti e frequenti. Ancora una volta, nella notte, registrate cinque scosse di terremoto consecutive. Molti residenti destati dal sonno per un sisma di magnitudo 1.9 della scala Richter e registrato ad una profondità di 1,4 chilometir con epicentro nella zona della Solfatara.

Campi Flegrei: bradisismi consecutivi, residenti destati dal sonno

In genere in questa zona i bradisismi sono di lieve entità. Tuttavia a marzo nella zona flegrea i sismografi dell’Osservatorio Vesuviano, hanno registrato scosse di magnitudo 3.5 e 3.6, una delle più forti dal 1984. Intanto la Protezione Civile e Polizia Municipale di Pozzuoli controllano la situazione e per ora non si registrano danni a persone o cose.