Casalnuovo: addio a “Marchetiello, il re delle granite”

Casalnuovo dice addio a "Marchetiello, il re delle granite". Il giovane di 37 anni era benvoluto e amato da tutti.

È lutto nella cittadina di Casalnuovo per la perdita di Marco Pistuggia, 37 anni. Il giovane non ce l’ha fatta. Ha lottato con coraggio contro un male incurabile. A riportare la notizia è il portale canaleuno.it che si aggrega al dolore di parenti e amici per la perdita del ragazzo noto come “Marchetiello, il re delle granite“.

Numerosi i messaggi di cordoglio che si leggono sui social. Marco era noto per via della sua attività itinerante accompagnata da una dose esplosiva di allegria e disponibilità. Marchetiello era diventato un’istituzione grazie alle sue granite. Con lo scooter trainava il proprio banchetto tra Piazza Municipio e corso Umberto I, rallegrando clienti e passanti.

Casalnuovo: addio a "Marchetiello, il re delle granite"
Foto Facebook

Ha combattuto fino alla fine come un leone. Attaccato alla vita, ha cercato in tutti i modi di vincere la malattia: “Un sacco di volte mi porgo questa domanda ma perché proprio a me che o fatto di male poi mi metto a un posto e ci penso mi ero dimenticato che Dio sceglie sempre i migliori per combattere le sue guerre. Stupido cancro fatti da parte fammi passare” si legge sui suoi social. Non sono da meno i messaggi lasciati da chi lo conosceva e lo descrive come un combattente: “Hai lottato anche tu come un leone, sei stato un ragazzo rispettoso e allegro nonostante le tue sofferenze“. E ancora “Con la tua limonata e il tuo carrettino, eri diventato un simbolo per gran parte della nostra comunità.