Napoli, medico colta da un malore: il decesso dopo la premiazione

Una perdita che addolora tutti. Marina Sapio, 73 anni, è morta ieri, poco dopo aver ricevuto un prestigioso riconoscimento per i suoi 50 di carriera da medico. La cerimonia organizzata dall’Ordine dei Medici, premiava i “veterani” della medicina partenopea. Marina Sapio era una neuropsichiatra infantile, lunga carriera alle spalle, colta da un malore dopo la cerimonia.

Napoli, medico colta da un malore: il decesso dopo la premiazione

A nulla sono valsi i tentativi dei colleghi di rianimarla. L’intervento dei sanitari del 118 non hanno potuto fare molto e la dottoressa è deceduta davanti ai suoi colleghi, dopo aver ricevuto la medaglia. Il presidente dell’ordine dei medici dichiara: “Quanto accaduto oggi ci addolora nel profondo. […] A nome di tutto il Consiglio direttivo esprimo un sentimento di vicinanza e di affetto alla famiglia della collega che oggi è stata colta da un malore e che purtroppo non ce l’ha fatta.”

Marina Sapio è stata anche docente di diverse scuole di specializzazioni: oltre al corso di Neuropsichiatria Infantile della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Napoli, si è anche occupata della scuola di specializzazione in Psicoterapia psicoanalitica dell’adolescente e del giovane adulto. Numerosi i suoi contribuiti nella letteratura scientifica pubblicati in diverse riviste specializzate sia italiane che straniere.