Nola in lutto: morto un giovane chef di 23 anni

Lutto nella cittadina di Nola per la perdita del giovane chef. Numerosi i messaggi di cordoglio sui social.

Aveva una vita e una carriera davanti a sé, ma un brutto male lo ha portato via all’età di 23 anni. Salvatore Ferrante era uno chef e lavorava in un noto ristorante del Lungomare di Napoli. Originario di Nola, la comunità lo conosceva bene per la sua partecipazione alla Festa dei Gigli.

Nola in lutto: morto un giovane chef di 23 anni
Foto repertorio
Fonte: Tripadvisor

L’intera cittadina vesuviana è in lutto per la perdita del giovane ragazzo che da tempo combattevo contro il male. Diversi sono i messaggi di cordoglio apparsi sui social: “Morire a 23 anni è assurdo quanto terribile… Quando ho saputo che stavi male non ho pubblicato niente, ho solo pregato in silenzio che un giorno ti saresti ripreso… Eri e resterai un ragazzo d’oro, lavoratore, umile. Hai spezzato il cuore di tutti noi.