Torre del Greco, bambina aggredita da rottweiler sta meglio

Dopo dieci giorni di preoccupazioni la bimba aggredita da un rottweiler a Torre del Greco, sta meglio ed è stata trasferita in reparto.

Torre del Greco, bambina aggredita da rottweiler sta meglio

uone notizie per la bambina di due anni ricoverata all’ospedale Santobono di Napoli. Dieci giorni fa è stata trasportata in ospedale a seguito di un’aggressione di un cane, un rottweiler, sfuggito al controllo dei padroni. La bambina era insieme alla nonna quando è stata aggredita. Dopo un primo ricovero al vicino ospedale di Torre del Greco in arresto cardiorespiratiorio, è stato poi trasportata al nosocomio pediatrico partenopeo.

La bambina inizialmente perdeva molto sangue, trasferita subito in rianimazione si è pensato subito al peggio. Per fortuna, dopo dieci giorni, sta meglio e i medici hanno decisa di trasferirla in reparto consentendo anche ai genitori i starle accanto.