Attraversa l’autostrada di notte: muore pedone e centauro

Tragico incidente stradale ieri sera sulla A1. Un uomo attraversa l'arteria stradale e viene investito da un centauro

Tragico incidente stradale avvenuto ieri sera sull’autostrada A1. Secondo quanto riportato da testate locali, un uomo di etnia rom, è entrato nell’arteria stradale scavalcando una rampa del centro direzionale di Napoli. In base alle prime testimonianze pare che l’uomo, barcollando, abbia tentato di attraversare la strada quando è stato investito da una moto in corso.

Attraverso l'autostrada di notte: muore pedone e centauro
Foto Wikipedia: @ Manu’ndroid

L’uomo romeno è morto e anche il centauro 23enne. In sella alla moto anche un’altra ragazza, di 22 anni, di Afragola e che attualmente si trova in grave condizioni ricoverata all’ospedale del mare. A riportare aggiornamenti dell’incidente è l’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate” attraverso i canali social:

Sembra che un uomo di etnia ROM ( V.B.) abbia attraversato l’autostrada a piedi, dopo una frazione di secondo viene travolto da una moto che sopraggiungeva ad alta velocità. Il bilancio è di 2 morti ; il pedone ed il motociclista di soli 23 anni M.Z. La ragazza ,22anni, passeggera del centauro, alle 19,51 è stata trasportata in codice rosso all’ospedale del Mare, per lei trauma cranico commotivo”. Sono intervenute 3 autoambulanze sul posto. Sono state effettuate le manovre di rianimazione cardiopolmonare ma molto probabilmente le vittime sono decedute nell’impatto violento. L’ipotesi del pedone che attraversa la strada si basa sull’assenza di altri veicoli coinvolti/nelle vicinanze