Ricetta rustico napoletano: un contrasto divino tra dolce e salato

Il contrasto dolce e salato del rustico napoletano è una vera e propria prelibatezza. Ecco la ricetta per prepararlo in casa.

La ricetta del rustico napoletano è una vera specialità. Dal nome potrà sembrarvi il solito stuzzichino salato, ma no n è così. Si tratta di un dolcetto sia dolce, grazie al guscio, e salato invece grazie al ripieno. Un contrasto che è una vera delizia dei sensi. Di solito si prepara in monoporzioni ma ciò non toglie che potreste fare un unico rustico da tagliare a fette.

Il rustico napoletano dolce e salato

Ingredienti per la frolla

  • farina “00, 500 gr
  • strutto, 140 gr
  • bicarbonato di ammonio in polvere, 2 gr
  • zucchero, 100 gr
  • sale, 9 gr
  • acqua,  85 gr
  • miele, 4 gr

Per il ripieno

  • ricotta di bufala fresca, 400 gr
  • ricotta di bufala fresca, 400 gr
  • uova, 2
  • salame napoletano, 100 gr (cubetti)
  • parmigiano reggiano, q.b.
  • pecorino romano, 1 cucc.no
  • presa di pepe nero.

Preparazione

  1. Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti,farina, sugna o strutto, acqua, miele, zucchero, sale e ammoniaca e poi lasciamo riposare in frigo per almeno un’ora.
  2. Prepariamo ora il ripieno: lavorare la ricotta con l’uovo, pepe e formaggi grattugiati e poi aggiungere i cubetti di salame napoletano.
  3. Ora prendiamo la pasta dal frigo, stendiamola con un mattarello e bucherelliamola e rivestire gli stampi. Farciamo ora con il ripieno preparato e chiudere lo stampo con altra pasta, sigillando bene i bordi. Poi spennellare con l’uovo leggermente battuto.
  4. Adesso possiamo infornare i nostri rustici napoletani dolci e salati a 170°C per circa 20 minuti e servire tiepidi o anche freddi.
Ricetta rustico napoletano: un contrasto divino tra dolce e salato
Foto: lucianopignataro.it