Napoli, strisce blu: parcheggio gratuito dal 18 maggio

Un provvedimento che "ci sembrava il minimo" da fare. Dal 18 maggio a Napoli si potrà parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu.

Da lunedì, 18 maggio, il parcheggio sulle strisce blu sarà gratuito. Ad annunciarlo il provvedimento è il Comune di Napoli attraverso il consigliere Nino Simeone. Manca ancora la delibera ma intanto: “Chi arriverà a Napoli potrà parcheggiare senza dover spendere soldi. E’ un piccolo aiuto ma ci sembrava il minimo in questo momento difficile“.

Il consigliere è intervenuto in diretta sul portale social CampaniaLike per fornire tutte le spiegazioni in merito al parcheggio sulle strisce blu. Inoltre dopo aver avuto un incontro con i vertici di ANM che in questi due mesi ha accumulato diverse perdite, dichiara:

Ha già un passivo di ben 9 milioni di euro – dice il consigliere – e sicuramente perderà altri soldi anche nelle prossime settimane. E’ un dramma che colpisce tutti, penso anche agli stessi tassisti che non lavorano da mesi, e avranno numerosi problemi anche nei mesi estivi visto che, come ormai è chiaro, arriveranno pochissimi turisti (se arriveranno).

È una lotta alla sopravvivenza e anche il Comune deve fare di più. Oggi al di là dei pochi soldi per i buoni spesa i cittadini di Napoli sono stati aiutati (chi ha avuto qualche bonus) solamente da Regione e Governo. Abbiamo l’obbligo di fissare subito un tavolo tecnico con tutte le categorie ‘colpite’ da questo maledetto virus per far ripartire l’economia e i trasporti. La soluzione non può essere il monopattino o la bici elettrica, non è questo il momento per fare questi esperimenti.

Napoli, strisce blu: parcheggio gratuito dal 18 maggio