Ascolti tv, 16 giugno: Made in Sud al terzo posto con coraggio

Serata importante e difficile ieri per il debutto di "Made in Sud" post pandemia. Buoni gli ascolti tv nonostante la gara con l'ultima puntata di "Nero a Metà".

Ascolti tv, 16 giugno 2020. Non è stato un debutto facile per Made in Sud. Il primo spettacolo dal vivo e in prima serata post pandemia, che ha dovuto confrontarsi, sempre in casa, con la serie tv “Nero a Metà“, e non una puntata qualsiasi, ma il finale di stagione. Non a caso, ieri, al primo posto troviamo la fiction con Claudio Amendola che ha conquistato 3.091.000 spettatori pari al 13.7% di share.

Ascolti tv, 16 giugno 2020: Made in Sud con coraggio al terzo posto

Al secondo posto degli ascolti tv di ieri, gli italiani hanno preferito Checco Zalone con il film “Cado dalle nubi“, raccogliendo davanti al video 2.247.000 spettatori pari al 10.5% di share. E al terzo posto su Rai 2 condotto da Stefano De Martino e Fatima Trotta, il nobile tentativo di “Made in Sud“, di ritornare in teatro senza pubblico e giocare tutto il tempo con il delicato argomento Covid legato al periodo di quarantena e anche a luoghi comuni, che ha registrato 2.121.000 spettatori pari al 9.9% di share.

A seguire Le Iene Show su Italia 1 che ha intrattenuto 1.686.000 spettatori con il 10.2%. Al quinto posto troviamo invece Carta Bianca con 1.166.000 spettatori pari ad uno share del 5.5% e al sesto Fuori dal Coro che ha interessato 1.077.000 spettatori con il 6% di share.