Nartè Academy: al via alla prima accademia del Sud Italia

Nasce a Napoli, nel quartiere dei Colli Aminei, la prima accademia nazionale del Sud: Nartè. corsi professionali dalla recitazione alla moda, portamento, dizione e conduzione radiofonica. Tra gli insegnanti, nomi noti legate a queste materie, ci saranno anche i protagonisti della televisione italiana, protagonisti di workshop in programma all’accademia.

Nartè ha scelto come direttore artistico Adriano Pantaleo. Durante la conferenza stampa che si è tenuta questa mattina, l’attore noto per aver interpretato il ruolo del piccolo Spillo nella serie tv “Amico Mio”, oggi volto al teatro, ha dichiarato:

Quando Nartè mi ha chiesto di dirigire l’Accademia, prima mi sono detto che forse ero troppo giovane per occuparmene  ma l’esperienza accumulata in tanti anni di lavoro, unita alla freschezza del progetto, mi hanno fatto capire che un gruppo giovane ha una marcia di più ed è una bella novità.

Coinvolti nel progetto anche gli attori: Cristina Donadio (nota Scianel di Gomorra – La Serie), Mario Porfito, Irene Grasso, Marco Ciano. Ad accompagnare questa schiera di “insegnanti” di eccezione ci sono tante altre, e valide, iniziative: è stata infatti redatta una guida dello studente in cui si consiglia tutti gli spettacoli teatrali, film ed eventi a cui partecipare in forza alla propria formazione all’interno dell’accadedemia.

La scuola è aperta quasi a tutti. Si legge dai: “10 ai 99 anni” anche se è ovviamente a numero chiuso. Per entrare nel vivo del progetto per sabato, 14 ottobre, è previsto un’Open Day proprio all’accademia dove sarà possibile partecipare a lezioni di prova e visitare la scuola dalle 11:00 alle 18:00. In questa giornata, inoltre, chi deciderà di farvi parte potrà iscriversi a costo zero.

La scuola è patrocinata dal drammaturgo manlio Santanelli che seguirà gli studenti e offre loro anche la possibilità di assistere gratutitamente alla rassegna ideata conLivia Coletta “Il teatro cerca casa”” che mette in scena spettacoli teatrali nei salotti privati. Inoltre, durante l’Open Day, si terranno i provini per le comparse e piccoli ruoli nel film che vede protagonista l’attore Salvatore Esposito: “l’Eroe”, prodotto da Green Film che sostiene appunto l’Accademia.