Stasera in Tv: le curiosità su “Se mi lasci non vale”

Una commedia di equivoci! Con "Se mi lasci non vale" Vincenzo Salemme porta ancora una volta lo splendore del suo teatro al Cinema, per noi stasera sul piccolo schermo!

Stasera Canale 5 ci offre un film tutto napoletano. Una commedia frizzante, esilarante e leggera con un cast quasi tutto partenopeo. Il film del 2016 è di e con Vincenzo Salemme, Carlo Buccirosso, Tosca D’Aquino, Serena Autieri e Paolo Calabresi. “Se mi lasci non vale” è una storia che racconta la “vendetta”, se così possiamo definirla, che sfocerà in un imprevedibile gioco di equivoci.

Se mi lasci non vale, la trama

Vincenzo (Salemme) e Paolo (Calabresi) si incontrano nello sconforto dell’abbandono e insieme decidono di vendicarsi delle loro ex fidanzate. Paolo farà innamorare di sé la fidanzata di Vincenzo, Sara (Serena Autieri), e Vincenzo farà innamorare di sé Federica (Tosca D’Aquino), la fidanzata di Paolo. Giunti all’obiettivo le lasceranno. Purtroppo però le cose non filano lisce soprattutto se ci si mette in mezzo un attore che in questo “gioco” veste i panni dell’autista.

Vincenzo Salemme ancora una volta porta il teatro al cinema e ne fa metafora insieme alla riflessione dell’essere attore. Non mancheranno dunque luoghi comuni legati a questo mestiere con tanto di battute dissacranti. Il duo, o meglio il trio Salemme-Buccirosso-D’Aquino funziona sempre alla grande e il film scivola via in un batter d’occhio. Non mancano nemmeno quei monologhi cari a Salemme che fanno riflettere e innamorare.

Curiosità su “Se mi lasci non vale” di Vincenzo Salemme

  1. Come dichiarato dallo stesso Salemme e da Buccirosso, per il film si sono ispirati alla pellicola di Hitchock “L’altro uomo”, più nota come “Delitto per Delitto” ovviamente reinterpretato alla napoletana.
  2. C’è un omaggio a Pino Daniele nel film. Salemme e il “mascalzone latino” avevano già collaborato per la pellicola “Amore a prima vista” del quale fu autore della colonna sonora. Dopo un anno dalla sua morte il regista napoletano volle ricordarlo così, inserendo nel film la canzone “Che male c’è”.
  3. Paolo Calabresi prima di accettare la parte ci ha riflettuto bene. Per lui non sarebbe stato facile confrontarsi con una comicità consolidata come quella di Buccirosso ma alla fine la bellezza del suo personaggio, come sappiamo, lo ha convinto.

Stasera in tv

Se mi lasci non vale
Canale 5
Ore: 21:21

Stasera in Tv: le curiosità su "Se mi lasci non vale"