Ricetta gamberetti gratinati, da aperitivo a secondo piatto

Un secondo piatto delizioso e croccante. Accompagnato anche da una delicata insalata, i gamberetti gratinati accontenteranno e metteranno d'accordo proprio tutti

Delicato ma croccante antipasto di mare. È ideale da preparare anche durante le festività. La ricetta dei gamberetti gratinati sono semplici, saporiti, ma soprattutto velocissimi da preparare. In poco tempo potrete infatti realizzare un antipastino delizioso che vi farà fare bella figura anche con ospiti che si sono aggiunti all’ultimo momento.

Gamberetti gratinati al forno croccanti per stupire i vostri ospiti

I gamberetti gratinati non necessitano di chissà quali ornamenti e con la semplice aggiunta del limone cancella qualsiasi odore del crostaceo. Per gli amanti del “gratin” questo secondo piatto è favoloso e che si presta anche come stuzzichino per un delizioso e delicato aperitivo da offrire agli ospiti prima di sedersi a tavola.

Ricetta gamberetti gratinati

Gamberetti gratinati

redazione cucina
Raffinato è delizioso, questo secondo piatto è anche semplice da preparare!
Preparazione 10 min
Cottura 20 min
Portata Aperitivo, secondi piatti, Snack
Cucina cucina italiana, Italiana, Mediterranea
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 1/2 Kg di gamberetti
  • 1 limone
  • pangrattato
  • parmigiano reggiano grattugiato
  • olio evo
  • sale
Keyword gamberetti gratinati, ricetta, secondi piatti

Preparazione

  1. Puliamo e sgusciamo tutti i gamberetti. Eliminiamo coda e occhi e spremiamoli dalla parte più stretta. Incidiamo il dorso eliminando l’inetstino nero sfilandolo e poi sciacquiamoli sotto acqua corrente. Asciughiamoli con un canovaccio
  2. A questo punto possiamo scegliere di sistemarli, per chilo preferisce, ammucchiati su un letto di foglie di limone o semplicemente coprire la teglia con carta forno. Dopodiché sempre ammucchiati cospargiamo parecchio pangrattato e formaggio grattugiato e mescoliamo aggiungendo il sale e irrorando con un filo di olio extravergine di oliva.
  3. A questo punto inforniamoli a 180°C per circa tre o quattro minuti e dopodiché servire i nostri gamberetti gratini con una bella e abbondante spruzzata di limone e servire ornando con qualche spicchio di limone.

Consigli

Con dosaggi diversi, ma rispettando lo stesso procedimento di questa ricetta, potete gratinare anche gamberoni o mazzancolle. Potete inoltre scegliere di utilizzare gamberetti freschi, come quelli saporiti di Massa Lubrense, o surgelati a patto però li scongeliate per bene e vedrete, il risultato sarà delizioso e goloso comunque.

Ricetta gamberetti gratinati
Gamberetti gratinati – Instagram: @valeryligor