Il governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto di tutto per evitare assembramenti ed evitare che la pandemia da Covid19 prendesse il sopravvento e non solo grazie ai suoi aspri rimproveri, seppur pittoreschi, su quella parte di cittadini che ha fatica sono riusciti a rispettare le nuove regole.

Questo suo modo di esprimersi ha ispirato un pub di torre del Greco: “MacLir“. I proprietari della paninoteca hanno così realizzato quattro nuovi panini con uno stile tutto Deluchiano: il “Cinghialone“, hamburger con parmigiana e patatine; il “Fratacchione“, si aggiunge il provolone del monaco, pomodori secchi e verdure. E poi ancora il “Lanciafiamme” e “Anti-assembramento“.

L’ingegno napoletano però va di pari passi con la solidarietà. Infatti sulla pagina dei creatori è specificato che ad ogni De Luca’s buns venduto, un euro andrà in beneficenza al banco alimentare per ogni panino. Il locale ha aperto il 7 maggio per l’attività d’asporto e pare che il “Cinghialone” vada proprio a ruba!

De Luca's bunsEcco le foto dei nuovi panini dedicati al nostro presidente.Un euro in beneficenza al banco alimentare…

Publiée par MacLir sur Samedi 9 mai 2020