Paul McCartney a Napoli: annullato il concerto dell’ex Beatles

Non solo i fan ma anche Paul McCartney è dispiaciuto per l'annullamento del concerto a Napoli, ma in questo periodo salute e sicurezza "al primo posto".

La pandemia ha annullato anche un altro evento, quello che molti campani attendevano da tempo. Ufficialmente cancellato il concerto di Paul McCartney, ex Beatles, previsto per il 10 giugno 2020 in piazza Plebiscito. Anche il cantante ha mostrato il proprio dispiacere ai fan, ma ha spiegato che in questo momento drammatico salute e sicurezza “sono le priorità”.

Al via così il rimborso dei biglietti del concerto di Paul McCartney a Napoli secondo le normative vigenti. Annullato il medesimo concerto che si sarebbe dovuto tenere anche al Lucca Summer Festival.

La notizia era già ieri nell’aria, ma li organizzatori del concerto hanno comunicato in una nota stampa l’arrivo dell’attestazione dal Viminale che dichiari l’impossibilità di organizzare eventi pubblici per procedere infine al rimborso dei ticket.

Paul McCartney a Napoli: annullato il concerto dell'ex Beatles