Addio a Giulietta Sacco: grande interprete della canzone napoletana

È morta Giulietta Sacco. La regina della canzone napoletane aveva 78 anni. Il primo a ricordarla sui social è Genny Avolio.

Nata a Maddaloni, in provincia di Caserta, Giulietta Sacco è stata una importante e grande interprete della canzone napoletana. Aveva 78 anni ed era malata da tempo. Si era ritirata dalle scene nel 2003. Solo nel 2012 è tornata in sala di incisione per registrare il brano “Nun’ voglio fuje” duettando con il giovane cantante Genny Avolio.

Addio a Giulietta Sacco: grande interprete della canzone napoletana
Foto Facebook

Molto apprezzata anche all’estero, Giulietta sacco era soprannominata l'”Amalia Rodrigues napoletana”, paragonata ad una nota interprete portoghese. Ha collaborato con numerosi artisti, tra i quali anche Mario Merola e Nino D’Angelo. A ricordarla e a darne notizia è proprio Genny Avolio che scrive su Facebook: “Grazie di tutto per aver cantato insieme a me, per gli insegnamenti e per le numerose risate… Porterò per sempre nel mio cuore i tuoi consigli e la tua voce inconfondibile“.