Gustus 2019: Molino Braga presenta le sue farine per pizza e pasta

Al grande salone agrolimentare alla Mostra d'Oltremare, Gustus 2019, ci sarà anche Molino Braga per presentare grandissime novità.

Molino Braga sarà presente alla manifestazione Gustus, il grande salone professionale dell’agroalimentare, dell’enogastronomia e della tecnologia, che si terrà a Napoli dal 17 al 19 novembre 2019 alla Mostra d’Oltremare.

La storia di Molino

Le origini del Molino risalgono alla metà del 1800, in prossimità del centro di Brescia, dove la famiglia Braga conduce un’attività artigianale. La rapida industrializzazione del Novecento e la crescita del volume di affari portano a modernizzare progressivamente l’impianto focalizzandone la produzione sulla molitura del grano tenero.  Oltre alla classica macina a cilindri è presente anche una linea macinata a pietra. Proprio quest’anno è stata inaugurata un’area di 2000 mt2 che ospita impianti di ultima generazione di macina a pietra. Presenti anche impianti per la creazione interna di diversi mix di farine per il mondo Ho.Re.Ca e bakery.

Nuovo stabilimento produttivo

Insediato a Dello (Bs) ne 2003, dove vengono macinate molteplici qualità di frumento tenero sia italiano che estero per un volume di 300t/24h. Si tratta di un impianto di macinazione, pulitura e stoccaggio di ultima generazione. Molino Braga presenta, oltre a una linea di farine con grani 100% italiani, una di farine con grani extra Unione europea con una maggiore forza glutinica, una linea naturale senza addizionamenti e infine una biologica. È dunque coperta tutta la gamma dalla 00, O, 1, 2 ed integrale oltre a semilavorati per pasticceria e ristorazione.

Grandi novità

L’Azienda presenterà grandi novità di casa Braga: la semola rimacinata a pietra abbinata alle leguminose lenticchie rosse, ceci e piselli verdi. Poi ci sarà la stirata una speciale miscela di farine per la pizza in pala e una speciale farina di tipo 0 con germe di grano per la pizza napoletana. In Campania è distribuita da Jamonita di Gerardo Sabatino con un’esperienza centenaria nel campo della produzione di salumi.

Jamonita si caratterizza pertanto per la distribuzione di salumi a marchio proprio, italiani ed esteri di qualità, oltre 400 tipi di formaggi tra i quali i campani Pecorino Bagnolese ed il Provolone del Monaco e da qualche anno con la linea pizzeria il cui fulcro sono proprio le farine di Molino Braga accompagnate dal Pomodoro San Marzano DOP e dal Piennolo del Vesuvio DOP ed una ampia scelta di olio extra vergine di oliva sia campano che pugliese.

Salvatore Manetta, tecnico ed esperto di farine del Molino Braga, e Gabriele Fazzini, campione mondiale di pizza in pala, guideranno chef e pizzaioli campani che da domenica a martedì si alterneranno ogni ora allo stand per realizzare la propria pizza o il piatto di pasta realizzato con le semole del Molino Braga ed utilizzando per le farciture i prodotti distribuiti da Jamonita. Ospite d’eccezione Raffaele Vitale, già stella Michelin al ristorante Casa del Nonno 13 di Sant’Eustachio (SA).

Gustus 2019: Molino Braga presenta le sue farine per pizza e pasta