La ricetta della pasta con carciofi predilige diversi formati di pasta, come le pennette, le tagliatelle, ma indipendentemente da questa scelta hanno in comune il fatto di essere un primo piatto facile e gustoso. Il condimento è delizioso e metterà d’accordo proprio tutti e farà felice gli invitati vegetariani.

Pasta con carciofi: la ricetta romana e napoletana

La pasta con carciofi è un piatto tipico della cucina romana. Di solito a Roma si aggiunge anche la pancetta per dare più sapore al piatto e si utilizzano le pennette rigate o la pasta spezzata. Tuttavia potreste pensare anche di cambiare formato e scegliere tra trofie, fettuccine, tagliatelle all’uovo. Ad esempio questa pietanza si trasforma subito “alla napoletana” se venissero impiegati gli spaghetti e sostituendo al pecorino romano il parmiggiano grattugiato.

Pasta con carciofi

Semplice e veloce da preparare. Con gran gusto stupirete tutti i vostri ospiti!
Preparazione10 min
Cottura15 min
Tempo totale25 min
Portata: Portata principale
Cucina: cucina romana, Italiana, ricette romane
Porzioni: 4 persone
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • 4

    carciofi
  • 360

    gr

    di pasta
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo
  • sale marino
  • pecorino romano
  • prezzemolo tritato
  • 1 mestolo di brodo vegetale
  • pepe nero

Preparazione

  1. Iniziamo pulendo i carciofi. Mondiamoli, tagliamo e mettiamo da parte il gambo, eliminiamo le foglie esterne dure e la parte terminale delle foglie con le spine e tagliamole a metà. Potreste anche tagliare il gambo a metà, conservando la parte centrale e taglianolo in fili sottili con l’aiuto di un pelapatate.
  2. Adesso versiamo tutto in una pentola con acqua e limone per evitare che i carciofi si anneriscano.
  3. In una pentola facciamo imbiondire l’aglio con un filo d’olio. Scoliamo i carciofi dall’acqua, inseriamoli nella padella, aggiungiamo sale e pepe e lasciamo rosolare per 5 minuti. Eliminiamo l’aglio, sfumiamo con vino bianco e aggiungiamo un mestolo di brodo vegetale. Lasciamo cuocere con coperchio e a fuoco moderato per 15 minuti. Dopodiché aggiungiamo il prezzemolo tritato.
  4. Passiamo alla cottura della pasta in abbondante acqua salata. Scoliamola al dente e aggiungiamola ai carciofi. Se necessario aggiungiamo due mestoli dell’acqua di cottura della pasta. Mescoliamo e facciamo insaporire per un minuto.
  5. A qusto punto spegniamo il fuoco e aggiungiamo il pecorino con una bella spolverata di pepe. Ed ecco pronta la vostra pasta con carciofi per essere impiattata e servita.

Consigli

La pasta con carciofi oltre ad essere buona è anche poco calorica ed è l’ideale soprattutto per chi vuole mantenere la linea senza perdere il gusto. Per chia ma il cibo più piccante può pensare anche di aggiungere il peperoncino. Invece per pulire i carciofi senza pungervi vi consigliamo di indossare dei guanti o in alternativa comprare quelli già sbucciati al supermercato.

Ricetta pasta con carciofi: buoni e leggeri
Pasta con carciofi – Instagram: @lericettedistef