Ricetta polpettone di carne classico e al forno

È facile da preparare, genuino e sostanzioso: ecco la ricetta classica del polpettone di carne fatto al forno da farcire dando libero sfogo alla fantasia!

Chi non ha mai gustato un buon polpettone di carne fatto al forno? Accogliente e sostanzioso, tutte le mamme e le nonne si cimentano spesso nella preparazione di questa pietanza. Al Sud, ad esempio, si prepara come seconda portata durante i pranzi domenicali anche se può essere consumato anche come portata singola visto la sua abbondanza.

Il polpettone di carne dal ripieno variabile

La ricetta del polpettone di carne è facile da preparare. Ha tantissime varianti, ad esempio al Sud dello stivale, in particolare a Napoli, la versione con le melanzane è la più gettonata. Oggi invece ci limiteremo a prepararlo nella maniera più classica, semplice e comunque saporita.

Anche il ripieno è versatile. Possiamo prepararlo con salsicce e friarielli, con spinaci, ma anche nella più apprezzata versione che mette d’accordo proprio tutti, ovvero con prosciutto cotto e scamorza per farlo bello filante. In alternativa potete anche preparare un polpettone di pollo.

Polpettone di carne al forno

Una ricetta sostanziosa facile da preparare con un ripieno che farà felice proprio tutti!
Preparazione10 min
Cottura50 min
Tempo totale1 h
Portata: secondi piatti
Cucina: cucina napoletana, Italiana
Keyword: polpettone al forno, polpettone di carne, ricetta
Porzioni: 4 persone
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • 600 gr di carne di manzo macinata
  • 3 uova
  • 6 cucchiai di grana padano
  • 3 cucchiai di pan grattato
  • 7 cucchiai di latte
  • ½ cucchiaio di noce moscata
  • 80 gr formaggio (di tipo filante)

Preparazione

  1. Prepariamo l’impasto del polpettone ponendo in una ciotola la carne macinata, le uova, la grana, noce moscata, sale, 4 cucchiai di latte, pan grattato e impastiamo con le mani aggiungendo man mano il latte restante.
  2. Quando l’impasto risulterà morbido stendetelo su un ripiano ricoperto da carta forno.
  3. Schiacciamolo al centro leggermente in modo da poterlo farcire con la scamorza tagliata in maniera grossolana e se vi va anche con il prosciutto tagliato a fette spesse.
  4. A questo punto arrotoliamo il nostro polpettone delicatamente. Sigilliamo con carta forno come se fosse una caramella e riponiamo in frigo per circa 20 minuti.
  5. Estratto dal frigo poniamolo su una teglia da infornare senza srotolarlo dalla carta forno. Il forno dovrà essere preriscaldato a 180°C e così lasciamo cuocere per circa 30/40 minuti.
  6. Estraiamo la teglia, apriamo la carta forno e cospargiamo il polpettone con abbondante olio. Dopodiché inforniamo di nuovo ma a 200°C in modalità grill per altri 10/15 minuti. Quando il polpettone di carne risulterà dorato sarà pronto per essere servito, magari decorato con qualche foglia di basilico.

Consigli

Di solito il polpettone lo si accompagna con delle ottime patate cotte al forno. Invece per la conservazione, potete riporlo in frigo chiuso in un contenitore ermetico e per circa due giorni. Poi prima di servirlo occorrerà scaldarlo un po’ o in padella o al microonde. Invece se ti va di realizzare la versione del polpettone alla napoletana ecco qui la ricetta!

Ricetta del polpettone di carne classico e al forno
Polpettone di carne al forno con scamorza