1 min di letturaMuseo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa riapre il 29 aprile

Riapre il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, uno dei più suggestivi di Napoli. Dal 29 aprile si ritorna a visitare i suggestivi treni d'epoca.

È il momento di ripartire ed è il momento per i cittadini di godere delle bellezze che dispone la città, luoghi meravigliosi chiusi da troppo tempo e che finalmente riaprono. Da giovedì, 29 Aprile 2021, riapre infatti uno dei musei più suggestivi del capoluogo campano: il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa.

Ci saranno dei cambiamenti e delle novità, in parte legati all’orario e al rispetto delle norme covid. L’iniziativa per dare un maggiore input alla riapertura è sicuramente il biglietto di ingresso a tariffa unica, costerà infatti solo 3 euro. 5 euro invece per la visita guidata al museo. Sette i padiglioni che ospitano locomotive d’epoca che attraversano l’evoluzione di questo straordinario mezzo di trasporto.

Museo Ferroviario di Pietrarsa riapre il 29 aprile
Foto Facebook: @Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

Il Museo di Pietrarsa

Sarà possibile ammirare non solo i treni ma anche far visita al museo, ma in giorni specifici e su prenotazione dal lunedì al mercoledì. Giovedì invece l’ingresso è previsto dalle 14:00 alle 20:00, il venerdì 09:00 alle ore 16:30, il sabato, la domenica e i festivi dalle ore 09:30 alle ore 19:30. Ovviamente tutto avverrà in rispetto delle norme anti-covid con mascherine, distanziamento e igienizzante.

Dove e quando?

A partire dal 29 Aprile 2021
Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa in via Pietrarsa 80145, Napoli
Orari:

  • Dal lunedì al mercoledì solo su prenotazione
  • Giovedì dalle ore 14:00 alle ore 20:00
  • Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 16:30
  • Sabato, domenica e festivi dalle ore 09:30 alle ore 19:30

Prezzo: tariffa unica 3 euro; ingresso + visita guidata 5 euro
Info e contatti: sito web, +39 081472003