Nato il bimbo più grande del mondo: pesa 6,5 kg

Piccolino si fa per dire! È nato in America il neonato più grande del mondo e di circa 60 cm, molto più lungo della media di bambini appena nati

Un neonato (si fa quasi per dire, ndr) da peso record è nato negli Stati Uniti d’America, in un ospedale dell’Arizona. Si chiama Finnley e pesa ben 6,5 chilogrammi per 60 cm. Un bambino veramente gigante per la gioia di mamma Cary Patonai, 36 anni e che prima di diventare mamma ha subito 19 aborti. Ovviamente il parto cesareo è stato necessario e anche i medici e le ostetriche hanno assistito all’evento sono rimasti sbigottiti da questo bambino più che paffutello.

I bambini più grandi del mondo

Il medico che l’ha seguita ha dichiarato che in “27 anni di esperienza, non ho mai visto un neonato così grande. Sarà solo un bel ragazzone“. Dunque il piccolo grande Finnley raggiungerà presto gli altri due fratellini di 10 e 2 anni. Si tratta tuttavia di un bambino da record, almeno nel secolo in cui viviamo superando così l’altro neonato gigante d’America nato 6 kg e 350 grammi. Tuttavia in base a quanto riportato da Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, esiste un altro record imbattuto che risale al 1879. Una mamma canadese, infatti, diede alla luce per così dire… un piccolo uomo visto che il bambino alla nascita pesava ben 10 chili.

Nato il bimbo più grande del mondo: pesa 6,5 kg