Regione Campania: sconti e aumento prezzo del biglietto Unico Napoli

Dopo le numerose variazione circa i prezzi dei biglietti del trasporto pubblico che hanno interessato la Regione Campania l’anno scorso, ancora dei cambiamenti per il prossimo anno e alcuni sembrano vantaggiosi.

Regione Campania: aumento prezzo biglietto trasporto, metro, treno

Biglietto Unico Napoli: aumento del prezzo del 10%

Non solo cattive notizie dunque. Anche se la prima preferiamo darvela subito. A partire dal 1° gennaio 2017 il costo dei biglietti aumenteranno del 10% ad eccezione per gli abbonati e gli studenti fino a 26 anni ai quali sarà permesso di utilizzare gratis i mezzi pubblici.

Agli studenti, la consegna delle prime tessere “Unico Campania” gratuite sono state distribuite qualche tempo fa nella sala giunta di Palazzo Santa Lucia.

Tuttavia il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha voluto sottolineare che non hanno dimenticato quei nuclei familiari che tuttavia utilizzano i mezzi pubblici:

Non abbiamo dimenticato che ci sono nuclei familiari con componenti fuori dal circuito scolastico che vogliono utilizzare il mezzo pubblico, in questo caso abbiamo previsto un abbonamento ‘Family’ per i nuclei familiari con Isee inferiore a 20mila euro in cui il secondo componente beneficia di uno sconto del 10%, il terzo componente di uno sconto del 20 per cento, il quarto componente del 30 per cento”. Un’agevolazione che si spera possa essere “un efficace incentivo ad utilizzare i mezzi pubblici

Sconti per le donne con età superiore ai 62 anni e trasporto pubblico gratis per gli appartenenti alle forze dell’ordine (con segnalazione obbligatoria al conducente). Anche se in fin dei conti, questo privilegio verrà contestato. Senza la divisa sono comuni cittadini come noialtri.