Andrea Camilleri è morto: addio al papà del commissario Montalbano

Addio ad Andrea Camilleri: è morto il papà del commissario Montalbano lasciandoci però un inestimabile patrimonio letterario.

Tutta l’Italia era in pena per le sorti dello scrittore siciliano, Andrea Camilleri. Da un mese ricoverato all’ospedale Santo Spirito di Roma, è morto questa mattina alle 8:20. La notizia si è subito rimbalzata in rete e tutto il Paese sta rendendogli omaggio. Il suo indimenticabile Montalbano è ancora oggi uno dei libri e delle fiction più seguite in Italia tanto che batte altri show anche in replica.

Il patrimonio letterario di Andrea Camilleri

Andrea Camilleri è morto all’età di 93 anni e nell’arco di tutta la sua carriera ha scritto oltre 100 libri, un vero e proprio patrimonio non solo per la nostra nazione, ma per il mondo intero. Ci mancherà tanto il suo modo di raccontare della propria terra, della sua Sicilia. Big e non si sono riversati sui social per un ultimo saluto.

Spicca tra tutti quello di Fiorello; con le sue imitazioni ha divertito lo scrittore in prima persona. Infatti è così che lo showman commenta su twitter: “Buon viaggio Maestro…La voglio ricordare così, con il sorriso”. 

Per sua volontà i funerali si terranno in forma privata. I fan ci tengono comunque a dare un ultimo saluto allo scrittore. La famiglia infatti renderà noto come e quando potergli rendere un ultimo omaggio.

Andrea Camilleri è morto: addio al papà del commissario Montalbano
Andrea Camilleri