Ricetta cioccolata calda: la bevanda che dona serenità

La cioccolata calda è la bevanda, che più di tutte, non riscalda solo il corpo ma anche i cuore e l'anima, soprattutto se preparata con amore.

Cos’è che riscalda il cuore più dell’amore? Ovviamente la ricetta della cioccolata calda! Ma come farla in casa senza utilizzare intrugli già pronti? Non è così difficile e poi sarà ancora più buona visto l’amore impiegato per prepararla e magari condividerla con chi si vuole bene o anche solo per tenersi compagnia durante la lettura di un buon libro o semplicemente mentre si osserva la pioggia cadere per liberare la mente.

La cioccolata calda: la ricetta che dona serenità

La ricetta della cioccolata calda è molto antica e con il passare dei secoli ha subito delle modifiche, anche di tipo pratico. Ad esempio gli aztechi, dove il cacao nasce naturalmente, utilizzavano preparare questa cioccolata liquida con l’acqua, spezie e ovviamente le fave di cacao. In Europa, invece, veniva sorseggiata dagli intellettuali in salotto per disquisire sui più svariati argomenti. Oggi la cioccolata calda la consumiamo per estremo piacere, per coccolare il palato e anche l’anima.

Nel corso del tempo ognuno ha sviluppato una propria ricetta. C’è chi utilizza il cacao, il cioccolato fondente o anche a latte accompagnato diverse spezie. Insomma sulla sua versatilità non si discute ma noi cercheremo di essere quanto più fedeli alla ricetta originale proveniente dall’America latina.

Cioccolata calda

Una ricetta che scalda non solo il corpo ma anche il cuore e l'anima!
Preparazione10 min
Cottura5 min
Tempo totale15 min
Portata: Dessert
Cucina: cucina italiana, internazionale
Porzioni: 2 persone
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • 500 gr latte intero
  • 120 gr di cioccolato fondente al 70%
  • 20 gr cacao amaro in polvere
  • 20 gr amido di mais (o fecola di patate)
  • 20 gr zucchero

Preparazione

  1. Tritiamo o sminuzziamo il cioccolato fondente. Lasciamolo sciogliere a bagnomaria e mescoliamo di continuo.
  2. In un pentolino invece versiamo il latte e setacciamo, versiamo anche l’amido di mais e il cacao amaro in polvere e mescoliamo.
  3. Sul fuoco continuiamo a mescolare con una frusta e man mano aggiungiamo anche lo zucchero continuando a mescolare fino a quando inizierà a bollire appena.
  4. A questo punto versiamo il cioccolato fuso e continuiamo a mescolare fino ad ottenere la consistenza desiderata. Adesso versiamo subito nelle tazze e gustiamola magari anche accanto a un pezzo di torta.

Torte che possono accompagnare la cioccolata calda

Consigli

Sconsigliamo qualsiasi forma di conservazione. Invece durante la cottura se dovesse diventare troppo densa potete stemperare aggiungendo altro latte o anche con della panna. In Italia, inoltre, abbiamo introdotto anche un’usanza americana, ovvero quella di immergere dei dolcissimi marshmallow per un gusto ancora più dolce. In alternativa potete anche immergere un bastoncino di cannella per un sapore più speziato.

Ricetta cioccolata calda: la bevanda che dono serenità
Cioccolata calda