Ricetta gnocchi con funghi e spinaci: gustosissimi!

Sono ideali anche per chi segue una dieta vegetariana senza rinunciare al piacere.

Una variante deliziosa rispetto ai classici gnocchi partenopei, come quelli preparati alla sorrentina. Gli gnocchi con funghi e spinaci oltre ad essere davvero buoni sono ideali anche chi segue una dieta vegetariana o vegana o per chi semplicemente cerca un condimento più leggero o a base di verdure.

Gnocchi con spinaci e funghi per chi ama le verdure

Per realizzare gli gnocchi con funghi e spinaci potete anche scegliere di preparare gli gnocchi in casa o se avete poco tempo di comprarli già pronti. L’importante è seguire la nostra ricetta per un sugo ai funghi goloso e irresistibile. Questo primo piatto molto leggero vedrete, metterà d’accordo proprio tutti anche i più ostili a consumare verdure.

Gnocchi con funghi e spinaci

Un primo piatto con sugo a base di verdure, una buono alternativa rispetto agli gnocchi con sugo di pomodoro
Preparazione10 min
Cottura40 min
Tempo totale50 min
Portata: Portata principale
Cucina: Italiana
Porzioni: 4 persone
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • 1 kg di gnocchi
  • 250 gr di spinaci
  • 220 gr difunhi
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Se avete comprato gli gnocchi già pronti passate direttamente alla preparazione degli spinaci. lavateli, sbollentateli in acqua salata per 5 minuti.
  2. In un tegame, con un filo di olio, cuocete i funghi per dieci 10 prima puliti, lavati e tagliati a fettine e insaporite con un po’ di sale e pepe.
  3. A questo punto cuocete gli gnocchi in acqua salata e quando saliranno in superfice scoliamoli e amalgamiamoli al fugo di sunghi e spianci e impiattare. Ecco pronti i vostri buonissimi gnocchi con funghi e spinaci.

Come preparare gli gnocchi

Qui vi lasciamo la ricetta degli “strangulaprievete”, ma prepararli è davvero molto semplice. Vi servirà un 2kg di patate e 200 gr di farina. Bisognerà lavare le patate e lessarle in acqua salata per 25 minuti. Dopodiché bisognerà scolarle, pelarle e passarle nello schiacciapatate. Su una spianatoia infarinata, invece, disporre la purea di patatee e la farina con un po’ di noce moscata grattugiata, sale e amalgamare. Dopo aver ottenunto un panetto liscio ed elastico ricavarne dei filoncini e tagliarli a pezzetti di un centimetro e mezzo per conferirgli la forma degli gnocchi.

Ricetta gnocchi con funghi e spinaci: gustosissimi!