Ricetta risotto ai funghi: cremoso ed accogliente

Buoni, caldi e deliziosi: il risotto ai funghi porcini è una ricetta tipicamente autunnale e invernale che riscalda non solo il cuore, ma anche l'anima.

Ma quanto è accogliente e profumato un buon piatto di risotto ai funghi? Tante le varietà tra cui scegliere, porcini, champignon, freschi, secchi o anche surgelati. Questo sì che è un primo piatto tipico della cucina italiana che riesce ad accontentare proprio tutti. Quella combinazione di funghi e scalogno tritati e cotti fuoco lento nel burro rendono la pietanza ancora più invitante e morbida.

Risotto ai funghi porcini: facili e veloci da preparare

La ricetta del risotto ai funghi porcini è facile e anche molto veloce da preparare e compenserà tutta la voglia di un pasto caldo, gustoso e cremoso. Nel nostro caso abbiamo utilizzato i funghi porcini freschi, tuttavia sostituibili anche con altra tipologia. Immancabile dovrà essere l’impiego del prezzemolo che conferirà al risotto una piacevole nota erbacea che si sposa perfettamente con un piatto di terra.

Risotto ai funghi porcini

Ecco la ricetta di un cremoso e morbido primo piatto di terra
Preparazione10 min
Cottura20 min
Tempo totale30 min
Porzioni: 4 persone
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • 280 gr di risotto
  • 4 porcini freschi
  • 1 scalogno
  • 150 cl di brodo vegetale
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 50 gr di burro
  • 110 gr di parmigiano reggiano
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine di oliva

Preparazione

  1. Iniziamo pulendo i nostri funghi porcini raschiando il gambo. Con una spazzolina poi eliminiamo i residui di terra dai nostri funghi e tagliamo a dadini i gambi.
  2. Dopodiché tritiamo lo scalogno finimenete e soffriggiamolo con un filo di olio. Quando lo scalogno vi sembrerà trasparente aggiungiamo anche il riso e lasciamolo cuocere per qualche minuto.
  3. Sfumiamo anche con vino bianco e mescoliamo per farlo assorbire tutto.
  4. Bagniamo il riso con il brodo e poi aggiungiamo i funghi tagliati a dadini continuiamo a bagnare con il brodo.
  5. Prendiamo i cappelli dei porcini e tagliamoli a lamelle aggiungendoli nel riso quando sarà cotto. Un paio conserviamoli invece per decorare.
  6. A questo punto spegnete il fuoco, aggiungiamo il burro, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato e mescoliamo bene.
  7. Lasciamo riposare non più di due minuti e impiattiamo il nostro risotto ai funghi porcini decorando con i cappelli dei funghi lasciati da parte e spolveriamo di pepe nero macinato.

Consigli

Per questo primo piatto tipicamente autunnale/invernale, il miglior riso da impiegare in è il carnaroli, ricco di amido e si lega perfettamente con gli altri ingredienti. Inoltre anche il brodo di carne va bene se già presente nella vostra dispensa, anche se noi consigliamo tuttavia quello vegetale. Poi vi ricordiamo che i funghi freschi non vanno lavati a differenza invece dei funghi secchi. In tal caso sarà necessario lasciarli in ammollo in acqua tiepida per circa 15 minuti prima di aggiungerli al risotto.

Ricetta risotto ai funghi porcini
Risotto ai funghi porcini