Risotto agli asparagi: ricetta delicata come la primavera

Il risotto agli asparagi è una ricetta irresistibile. Mette d'accordo grandi e piccini e può essere l'ideale anche come prima portata per una cenetta romantica.

il risotto agli asparagi è un primo piatto delicato e delizioso. E in questo periodo dell’anno è proprio tempo di gustare questo ortaggio dal germoglio consistente e realizzare così una gustosa ricetta. L’asparago è antico di 2000 anni. Importato in Italia dalla Mesopotamia, anticamente gli furono attribuite proprietà afrodisiache dagli Egizi, poi dai Greci e infine anche da noi, dai Latini.

Risotto agli asparagi: morbido e piacevole

Il risotto agli asparagi è un primo che va a nozze con la primavera è si trasforma in un piatto davvero succulento se abbinato al formaggio giusto. Si tratta di una portata semplice ma raffinata che metterà d’accordo proprio tutti, sia grandi che piccini grazie al suo sapore e senso di morbidezza.

Risotto agli aspargi

Un primo piatto delicato e morbido
Preparazione10 min
Cottura30 min
Tempo totale40 min
Portata: Portata principale
Cucina: cucina italiana
Porzioni: 4 persone
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • 500 gr di asparagi
  • 350 gr di riso
  • 75 gr di burro
  • brodo vegetale
  • ½ cipolla
  • grana padano
  • sale
  • pepe (facoltativo)
  • olio evo

Preparazione

  1. In una padella cuociamo gli asparagi al vapore per circa 10 minuti, dopodiché priviamoli delle punte e mettiamo da parte.
  2. In una padella sciogliamo 15 gr di burro, aggiuntiamo le punte degli asparagi e cuociamo per circa 5 minuti.
  3. Tagliamo a rondelle il resto degli asparagi.
  4. Fondiamo adesso 35 grami di burro con 2 cucchiai di olio evo e una cipolla tritata. Uniamo il riso e lasciamolo tostare per pochi minuti e poi aggiungiamo gli asparagi tagliati a rondelle.
  5. Giriamo il nostro risotto aggiungendo del brodo vegetale bello caldo e proseguiamo alla cottura tipica del risotto aggiungendo il brodo man mano che viene assorbito dal risotto. Prima della fine della cottura regoliamo di sale. Uniamo le punte degli asparagi e mantechiamo con il resto del burro aggiungendo anche grana padano grattugiato.
  6. Lasciamo riposare al coperto per qualche minuto e poi impiattiamo e serviamo il nostro buonissimo risotto con gli asparagi e se vi va spruzziamo anche un po’ di pepe nei singoli piatti.

Conservazione

Questo risotto è molto più gustoso se consumato al momento ma se dovesse avanzare riponetelo in un contenitore chiuso ermeticamente e da conservare in frigo.

Ricetta risotto agli asparagi

Altre ricette per risotti deliziosi