Caffè Borbone buono e generoso: importante donazione

Sempre più generoso il Caffè Borbone. Oltre alla donazione all'ospedale distirbuisce anche caffè macinato per le associazioni e incentiva i dipendenti.

Il Caffè Borbone è vicino alla sua città. Oltre ad aver donato 100.000 euro all’ospedale Loreto Mare e ad aver attivato un piano di sostegno per i propri dipendenti per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, ha predisposto la donazione di 5500 scatole di macinato fresco da 250 gr ad associazioni di beneficenza.

A Napoli non è facile vivere senza caffè, è quasi come se fosse un bene primario. Per questo Caffè Borbone donerà le scatole di caffé macianto fresco “Resta a Casa”. Oltre alle associazioni, 2000 scatole sono state recapitate alla mostra d’Oltremare, punto di raccolta per accogliere e distribuire medicinali e generi alimentari.

Inoltre grazie alla donazione del Caffè Borbone, l’ospedale ha potuto acquistare per il personale medico i dispositivi di protezione individuale per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. In più l’azienda ha anche aumentato lo stipendio a quei dipendenti che hanno continuano a lavorare dimostrando solidarietà e altruismo.

Caffè Borbone buono e generoso: importante donazione