Gnocchi di zucca: la ricetta carnosa e virile

La corposità di questo ortaggio racchiuso negli gnocchi di zucca: un primo piatto autunnale, confortante, ma soprattutto golosissimo!

Non esiste qualcosa di più autunnale della zucca. Per questo vi proponiamo una ricetta deliziosa, ma soprattutto facile da preparare: gli gnocchi di zucca. Con pochi ingredienti possiamo realizzare un piatto leggero ma sostanzioso e di certo non privo di gusto. L’ideale, per questa pietanza, è accostare ingredienti salati che mitiga la dolcezza della zucca. La corposità dela sua polpa, inoltre rende lo gnocco ancora più consistente ma allo stesso tempo anche altamente digeribile grazie alla quantità di acqua che riesce a trattenere.

Gnocchi di zucca: la ricetta carnosa e virile

Gnocchi di zucca: piacevole anche la lavorazione dell’impasto

L’impasto per gli gnocchi di zucca è molto semplice da preparare. L’importante è cuocere la zucca al forno così che la polpa non perdi la sua corposità restituendo un panetto omogeneo e compatto. Durante la cottura, invece, abbinando la salvia, riusciremo ad esaltare il lato carnoso della zucca che vi conquisterà in maniera morbida e virile allo stesso tempo.

Gnocchi di zucca

Un piatto corposo e soddisfacente
Preparazione25 min
Tempo totale1 h 5 min
Portata: Portata principale
Cucina: Italiana
Porzioni: 4 porzioni
Chef: redazione cucina

Ingredienti

  • 1 zucca (di circa 1,2 kg)
  • 280 gr di farina
  • 1 uovo
  • sale

Ingredienti per il condimento

  • 80 gr di burro
  • salvia
  • pecorino

Preparazione

  1. È necesario cuocere la zucca in forno. Quindi tagliamola a fette eliminando semi e buccia. Poggiamoli su una teglia ricoperta da carta forno e inforniamo a 180°C per circa 30 minuti. C’è ovviamente da regolarsi a seconda delle dimensioni della zucca e del tipo. Fate la prova con la forchetta: la polpa deve risultare morbida.
  2. Adesso passiamoli nello schiacciapatate per ottenere una purea.
  3. Infariniamo un piano da lavoro e amalgamiamo insieme la purea e la farina. Aggiungiamo la farina, uovo e sale (se volete anche un pizzico di zucchero) e lavoriamo  per ottenere un impasto compatto.
  4. A questo punto diamo forma ai nostri gnocchi: stacchiamo pezzi di impasto per creare dei filoncini e infine i nostri gnocchi rotondi aiutandoci con i palmi delle amni.
  5. Possiamo preparare il condimento ponendo in una pentola burro e salvia.
  6. Invece in una pentola con acqua salata versiamo gli gnocchi e lessiamo per pochi minuti. Appena risalgono in superficie preleviamoli con una schiumarola. Poniamoli nella padella ancora calda e amalgamiamo con il condimento.
  7. Adesso finalmente impiattiamo i nostri gnocchi di zucca da condire anche con una cucchiaiata di pecorino o formaggio a piacere.

Altre ricette con la zucca

Gnocchi di zucca: la ricetta carnosa e virile