1 min di letturaAddio a Carla Fracci: morta la “prima ballerina assoluta”

Addio alla ballerina Carla Fracci. La prima ballerina italiana conosciuta e amata in tutto il mondo per il suo talento e professionalità.

Addio alla stella tra le stelle nel firmamento della danza classica. Carla Fracci è morta. Aveva 84 anni e da tempo lottava contro un tumore. L’artista italiana era una star mondiale. Ha calcato i palchi di tutto il mondo con la sua eleganza e la sua bravura con ruoli romantici e drammatici indimenticabili come: Giselle, La Sylphide, Giulietta, Swanilda, Francesca da Rimini e Medea.

Indissolubile il suo legame con la Scala di Milano oltre ad aver danzato con i ballerini più bravi al mondo: Rudolf Nureyev e Vladimir Vassiliev, con Paolo Bortoluzzi, Massimo Murru e Roberto Bolle. Più delicata e leggera di una piuma, ha saputo affermarsi come star in questo mondo nonostante le sue umili origini: papà alpino e madre operaia. Lei sarà per sempre la prima ballerina di tutto e di tutti, non a caso il New York Times, nel 1981 la elesse come “prima ballerina assoluta”.

Carla Fracci morta
Instagram Credit: @carlafracciita